Ita / Eng

Musicaimmagine - Logo

Magazine

Placido Domingo jr a Roma

Placido Domingo jr a Roma

il 27settembre a VILLA LANTE

L’Orecchio di Giano 2017. Placido Domingo jr, dopo il recente successo del suo debutto in Italia al PdM, canta per la prima volta nei concerti di Villa Lante al Gianicolo con un programma (Bernstein, Colusso, Gardel, Lloyd Webber, Louiguy, Modugno, Puccini, Styne, Tosti, Velasquez) che spazia dalla canzone pop alla romanza da salotto, dalle scene d’Opera al Musical, insieme a Maria Chiara Chizzoni e a Riccardo Biseo. Il cantante-compositore ha inciso per la Sony ed ha scritto canzoni per Michael Bolton, Cocciante, Vanessa Williams, Sarah Brightman, Carreras, Pavarotti, Leona Mitchell, Diana Ross e di suo padre Plácido Domingo.
Leggi di più

<strong>Feste Musicali Jacopee 2017</strong>

Feste Musicali Jacopee 2017

Musica & Liturgia per la Festa di San Giacomo

Nella Basilica di San Giacomo in Augusta di Roma, luogo di eccezionali risonanze e memorie legato all’accoglienza dei pellegrini nell’antico Ospedale “degli incurabili”, in occasione della Festa di san Giacomo, Messe, Vespri concertati e Concerti spirituali fra cui l’appuntamento con il LABYRINTHUS: musiche di Bach, Colusso, Debussy, Carissimi, Frescobaldi, Nyman, Palestrina, Scarlatti, Takemitsu e di Giovanni Bassano nel IV centenario della morte. Realizzati con la Cappella Musicale di San Giacomo e illustri ospiti, gli eventi hanno per protagonista la musica come medicina dell’anima e del corpo, la quale avvicina persone, luoghi, tempi e rende possibili armonie altrimenti “dissonanti”.
Leggi tutto

The Sibelius Society of Italy!

The Sibelius Society of Italy!

La Sibelius Society Italia!

The SIBELIUS SOCIETY ITALIA was born in Rome, May 18th 2017, with Flavio Colusso (President), Antonio Pappano (Honorary president), Ferruccio Tammaro (Vice-president), Satu Jalas and Silvia De Palma, Pirkko Koistinen, Simo Orma, Alessandro Zignani.
Costituita in Roma sotto gli auspici della Sibelius Society finlandese, si propone di contribuire allo sviluppo ed alla diffusione delle opere musicali, degli scritti e della figura storica di Jean Sibelius (1865-1957) e di tutti gli aspetti culturali collegati a lui e alla cultura Nordica, in particolar modo quelli della Finlandia, anche in relazione con quelli degli altri paesi del mondo, in particolar modo dell’Italia.
vai alla pagina Facebook

<strong>Giornate carissimiane 2017</strong><br />"nei luoghi del Maestro"

Giornate carissimiane 2017
"nei luoghi del Maestro"

Roma, dal 14 al 19 aprile: tre progetti internazionali come L’Orecchio di Giano, le Giornate carissimiane e La via dell’Anima si incontrano con il Festival Wunderkammer di Trieste per ricordare, attraverso alcune composizioni della Collezione Santini, Carissimi, il grande Maestro dell’Europa musicale e Winckelmann, nel III centenario del grande filosofo, storico e archeologo tedesco. Musiche di rara esecuzione, antichi manoscritti, prime assolute di nuovi lavori, tavole rotonde, visite guidate. Un florilegio di iniziative alle quali collaborano numerose istituzioni, illustri studiosi e i “naviganti del Tempo”, cioè gli artisti dell’Ensemble Seicentonovecento. Miracoli del Gianicolo...
Leggi di più

<strong>I naviganti del Tempo</strong><br />Omaggio a Winckelmann

I naviganti del Tempo
Omaggio a Winckelmann

al Festival Wunderkammer di Trieste

TRIESTE, 31 marzo-1 aprile 2017. Appuntamento del Festival Wunderkammer su La via dell’Anima: tavola rotonda, proiezione del film Santini’s Netzwerk di Brintrup (WDR) e un concerto dell’Ensemble Seicentonovecento che affronterà composizioni del ‘600 di rara esecuzione e l’Omaggio a J.J. Winckelmann "I naviganti del Tempo" di Flavio Colusso, in prima assoluta, nel III centenario del grande filosofo, storico e archeologo tedesco morto a Trieste nel 1768.
La via dell’Anima 2017 / Wunderkammer

<strong>L’Orecchio di Giano 2017</strong>

L’Orecchio di Giano 2017

La XVI stagione concertistica
DAL 7 MARZO AL 29 NOVEMBRE

La stagione di concerti dell’Ensemble Seicentonovecento a VILLA LANTE AL GIANICOLO offre nuovi e preziosi frutti: 10 concerti con rarità di ieri e di oggi con artisti e compositori illustri ospiti dell’Ensemble fondato e diretto da Flavio Colusso e da sempre impegnato nella rivisitazione del passato e nell’esecuzione di nuove opere. Liszt, Wagner, Schumann, Bach, Carissimi, Luzzaschi, Tosti, con gli anniversari di Monteverdi, Bassano e prime o rare esecuzioni di Colusso, Helvi Leiviskä, M.Panni; eventi dedicati a G.d’Annunzio, Lutero, J.J.Winckelmann e ai 100 ANNI di indipendenza della Finlandia!
Leggi di più

<strong>La via dell’Anima</strong>

La via dell’Anima

Le città europee unite dai Tesori musicali della Collezione Santini di Münster

Prosegue il progetto avviato con il film Santini’s Netzwerk di Georg Brintrup (WDR) per valorizzare l’immenso patrimonio della Collezione, mettendo in “connessione” la Chiesa teutonica di S. Maria dell’Anima di Roma con le città dei corrispondenti della “rete di Santini” (Berlino, Bologna, Bruxelles, Parigi, Oxford, San Pietroburgo, Vienna, etc.) che contribuirono alla avventurosa rinascita della Musica Antica. SCOPRI LE NOVITA’ DEL 2017: Trieste, Roma, Münster, Onsabrück, Imola, Benevento, Pordenone.
Leggi di più

<strong>Lo Specchio delle Dame</strong><br />a L’Orecchio di Giano 2017

Lo Specchio delle Dame
a L’Orecchio di Giano 2017

Una nuova versione de Lo Specchio delle Dame rifrange SEI madrigali di L.Luzzaschi in SEI madrigali composti da Colusso e intonati sulle stesse fonti poetiche estensi. La raccolta di Luzzaschi (1601) per il celebre Concerto delle Dame di Ferrara, insieme a Le Nuove Musiche di Caccini (1601), ha cambiato il volto della vocalità europea dischiudendo l’Era Moderna. La formazione tutta al femminile dell’Ensemble Seicentonovecento ne affronta le pagine virtuosistiche ed esplora le sfaccettature dei testi presentando anche il Primo libro dei madrigali illustrati di Colusso, il ciclo delle belle e sensuali Amarilli, composti e disegnati nell’arco di trent’anni dal compositore romano.
Leggi di più

OMAGGIO A TOSTI

OMAGGIO A TOSTI

con Donata D’Annunzio Lombardi,
Leonardo Caimi e Isabella Crisante

Quarto appuntamento a Villa Lante al Gianicolo per l’Orecchio di Giano: il 4 maggio alle ore 20 il concerto del soprano Donata D’Annunzio Lombardi e del tenore Leonardo Caimi, con Isabella Crisante al pianoforte, Omaggio a Tosti con le meravigliose Melodie del celebre compositore abruzzese, frequentatore del salotto di M.me Helbig; alle ore 18 Gianfranco Miscia introduce e guida alla conoscenza dell’Istituto Nazionale Tostiano con materiali multimediali provenienti dal Museo dell’istituto di Ortona.
Leggi di più

<strong>IL GIANICOLO</strong>

IL GIANICOLO

il colle "aureo" della cultura internazionale, della sacralità e della memoria

E’ appena uscito un bellissimo libro (Editoriale Artemide, 2016) a cura di Carla Benocci e Marcello Fagiolo tutto dedicato al nostro sacro colle!
Il volume contiene anche un capitolo sulla storia dell’Ensemble Seicentonovecento e del suo "Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica et Moderna Musica" a Villa Lante al Gianicolo.
http://www.musicaimmagine.it/orecchio_di_giano.php
Leggi di più

<strong>PROSSIMI EVENTI 2017<br /></strong>

PROSSIMI EVENTI 2017


ROMA mercoledì 27 settembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Placido Domingo jr.

ROMA mercoledì 4 ottobre ore 19:00
L’Orecchio di Giano / Marianna Henriksson

ROMA, domenica 15 ottobre ore 21:00
La via dell’Anima / Trondheim Soloists

ROMA mercoledì 31 ottobre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Jan Jiracek von Arnim

ROMA, domenica 5 novembre ore 10:00
La via dell’Anima / Titelfest

ROMA, domenica 5 novembre ore 19:30
La via dell’Anima / Limburger Domsingknaben

ROMA mercoledì 8 novembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Chiara Bertoglio

PORDENONE domenica 12 novembre ore 20:45
La via dell’Anima / XXVI Festival Int. di Musica Sacra

ROMA mercoledì 29 novembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Salotto Helbig

ROMA domenica 25 dicembre ore 19:30
La via dell’Anima / Natale 2017


ROMA mercoledì 27 settembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Placido Domingo jr.

ROMA mercoledì 4 ottobre ore 19:00
L’Orecchio di Giano / Marianna Henriksson

ROMA, domenica 15 ottobre ore 21:00
La via dell’Anima / Trondheim Soloists

ROMA mercoledì 31 ottobre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Jan Jiracek von Arnim

ROMA, domenica 5 novembre ore 10:00
La via dell’Anima / Titelfest

ROMA, domenica 5 novembre ore 19:30
La via dell’Anima / Limburger Domsingknaben

ROMA mercoledì 8 novembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Chiara Bertoglio

PORDENONE domenica 12 novembre ore 20:45
La via dell’Anima / XXVI Festival Int. di Musica Sacra

ROMA mercoledì 29 novembre ore 20:00
L’Orecchio di Giano / Salotto Helbig

ROMA domenica 25 dicembre ore 19:30
La via dell’Anima / Natale 2017

<strong>SUOMI 100: Natura e Musica</strong>

SUOMI 100: Natura e Musica

Il duo Helander-Jämsä a Villa Lante al Gianicolo

Mercoledì 24 maggio nella panoramica loggia di Villa Lante al Gianicolo, duplice evento, omaggio alla Finlandia, paese che nel 2017 celebra i suoi primi 100 anni di indipendenza. "L’orecchio di Giano" alle ore 18 presenta il LIBRO Kuusamon Taika (La magia di Kuusamo) Ars et Natura project in North Finland a cura di Fabrizio Carbone e, alle ore 20, il CONCERTO con Jaani Helander al violoncello e Pauli Jamsa al pianoforte che eseguono musiche di Stravinsky, Kokkonen, de Falla, Miaskovsky.
Leggi di più

Trio La Rue<br />a ROMA e BOLOGNA

Trio La Rue
a ROMA e BOLOGNA

Omaggio a Francesco Molinari Pradelli

Per la seconda volta in Italia, il Trio La Rue, composto da tre giovani virtuosi finlandesi, V.Garam al piano, S.Arminen al violino e M.Pelli al violoncello, propone il Korpo Trio di Sibelius e ben tre prime assolute: Frammenti dal buio di K.Nieminen (ispirato dai dipinti del Caravaggio), Wasser im Sande di J.T. Koskinen, e Wasser-Feuer-Luft-Erde di F.Colusso, dedicato a Francesco Molinari Pradelli, nel 20° anniversario della morte del grande direttore d’orchestra bolognese e collezionista d’arte antica.
Leggi di più

Kaaås  Trio<br />a Roma e a Napoli

Kaaås  Trio
a Roma e a Napoli

Torna il Kaaås Trio a VILLA LANTE al Gianicolo, dove già si era  esibito nel 2015 ottenendo unanimi consensi in occasione delle  celebrazioni per l’anno di Sibelius, e al Conservatorio "S. Pietro a Majella" di Napoli. Tiina Karakorpi al pianoforte, Annemarie Åström al violino, Ulla Lampela al violoncello eseguono, oltre al celebre Piano trio n.1 in Re minore di Robert Schumann, le composizioni di due autori finlandesi: Helvi Leiviskä e Matthew Whittall.
Leggi di più

<strong>L</strong><strong style="mso-bidi-font-weight: normal;">a Cappella Cathedralis Turku<br />in concerto a Roma<br /></strong>

La Cappella Cathedralis Turku
in concerto a Roma

nella Chiesa Teutonica di S. Maria dell’Anima

Venerdì 20 gennaio 2017, h 21:00, nella Chiesa Teutonica di S.Maria dell’Anima, CONCERTO del coro della Cattedrale di Turku, città ricca di storia e di cultura, antica capitale della Finlandia. Il giovane stato europeo quest’anno celebra i suoi primi 100 ANNI di indipendenza e il Concerto conclude la giornata di studi sulla cristianizzazione del Nord Europa che l’Institutum Romanum Finlandiae ha organizzato presso la sua sede di Villa Lante al Gianicolo. La Cappella Cathedralis Turku, dir. da Timo Lehtovaara e Anu Åberg, esegue Liszt, Poulenc, Sibelius e Timo Ruottinen, Pekka Kostiainen, David Hamilton, Arvo Pärt.
Leggi di più

<strong>d’Annunzio e la musica</strong>

d’Annunzio e la musica

ultimo evento 2016 a L’Orecchio di Giano

Lunedì 5 dicembre h 20 Silvia Bossa e Antonio Giovannini interpretano alcuni dei compositori che si sono misurati con i suoni delle parole dannunziane: Tosti, Mascagni, Zandonai e Colusso. Alle 18:30 Filippo Sallusto e Marco Beghelli conversano sul rapporto del Poeta con la musica e i musicisti; in particolare Puccini la cui collaborazione, da entrambi più volte tentata, non si riuscì a realizzare e l’opera La Crociata degli innocenti «Mistero di Gabriele d’Annunzio per la musica di Giacomo Puccini» non fu mai compiuta. Non solo la vita stessa del Vate e tutta l’opera sua sono intrise di musica ma tutto il mondo sonoro che lo circonda è per lui una realtà che lo incanta, ove s’immerge e s’abbandona.
Leggi di più

Feste Musicali Jacopee 2016

Feste Musicali Jacopee 2016

Musica & Liturgia per la Festa di San Giacomo

Nella Basilica di San Giacomo in Augusta di Roma, luogo di eccezionali risonanze e memorie legato all’accoglienza dei pellegrini nell’antico Ospedale “degli incurabili”, in occasione della “Festa di san Giacomo” Messe, Vespri solenni concertati e Concerti spirituali fra cui l’appuntamento con il "Labyrinthus", nel 2016 dedicato alle Opere di Misericordia. Musiche di Palestrina, Carissimi, Frescobaldi, Scarlatti, Colusso e di Maurizio Cazzati nel IV centenario della nascita. Realizzati con la Cappella Musicale di San Giacomo e illustri ospiti, gli eventi hanno per protagonista la musica come medicina dell’anima e del corpo, la quale avvicina persone, luoghi, tempi e rende possibili armonie altrimenti “dissonanti”.
Leggi tutto il Calendario

<strong>Le "giornate bolognesi" 2016</strong><br />su La Via dell’Anima

Le "giornate bolognesi" 2016
su La Via dell’Anima

Bologna 2, 7, 8 ottobre

Prosegue anche a Bologna il grande progetto europeo che mette in connessione le città (Roma, Berlino, Bologna, Bruxelles, Parigi, Oxford, San Pietroburgo, Vienna, etc.) dei corrispondenti della “rete" di Fortunato Santini: musicisti, collezionisti ed eruditi che dai primi dell’800 contribuirono alla avventurosa rinascita della Musica Antica.
Al MUSEO della Musica le Giornate di studi, il Film e la Tavola rotonda / alla Basilcia di San Petronio due CONCERTI con la Cappella Musicale di S. Petronio e il Norddeutscher Figuralchor di Hannover.
Leggi di più

<strong>BACH & L’ITALIA.2</strong>

BACH & L’ITALIA.2

Chiara Bertoglio a L’Orecchio di Giano

Mercoledì 9 novembre a Villa Lante al Gianicolo la nostra Chiara Bertoglio, definita da Paul Badura Skoda “un talento eccezionale”, compie la seconda tappa dell’itinerario dedicato a Bach e l’Italia. L’Italia, la musica ed i musicisti italiani come fonte di ispirazione e modelli stilistico-compositivi per il grande Sassone, e la musica di Bach, a sua volta, interpretata e rielaborata dai musicisti italiani – nella fattispecie da Ferruccio Busoni del quale nel 2016 ricorre il 150° della nascita. In programma il Concerto in Do BWV 976 (trascritto dal Concerto RV 265 di Vivaldi), l’Aria Variata alla maniera italiana in La minore BWV 989 e i Dieci Preludi Corali trascritti da Ferruccio Busoni.  
Leggi di più

<strong>Jan Jiracek von Arnim<br />e il pianoforte di Liszt .3</strong>

Jan Jiracek von Arnim
e il pianoforte di Liszt .3

sono aperte le iscrizioni alla Masterclass 2016
"La mia piccola Scuola Romana"

Ritorna a grande richiesta a VILLA LANTE al Gianicolo Jan Jiracek von Arnim - considerato dal BBC Music Magazine uno dei pianisti più importanti della sua generazione, vincitore di concorsi come il Busoni, il Maria Canals e il Van Cliburn - per la terza volta a Roma sul pianoforte Pleyel del 1866 donato da Liszt a M.me Helbig per quella che lo stesso compositore definì "La mia piccola Scuola Romana". Il concerto del 27 settembre sarà preceduto da un appuntamento didattico di alto profilo: gli interessati possono iscriversi come effettivi o uditori compilando la scheda / APPLICATION FORM.
Leggi di più

<strong>il "Viaggio musicale"</strong><br />dell’Università di Osnabrück

il "Viaggio musicale"
dell’Università di Osnabrück

3 CONCERTI a Roma, Napoli e L’Aquila

TRE CONCERTI su "La via dell’Anima" con il Collegium Musicum dell’Università di Osnabrück diretto da Claudia Kayser-Kadereit: ROMA 2 ottobre, h 21, alla Chiesa di S.Maria dell’Anima / NAPOLI 3 ottobre, h 18.30, al Conservatorio "S.Pietro a Majella" / L’AQUILA 7 ottobre, h 17, al Conservatorio “A.Casella".  Nel 1648 fu firmata da tutti i paesi d’Europa la grande “Pace di Westfalia” proprio a Osnabrück e Münster: due città dove è rimasto molto forte il sentimento di unione e di armonia. La musica è una Via molto importante per la pace, la creatività e l’amicizia per il nostro comune futuro!
Leggi di più

<strong>L’Orecchio di Giano 2016:<br />Dialoghi della Antica<br />et Moderna Musica</strong>

L’Orecchio di Giano 2016:
Dialoghi della Antica
et Moderna Musica

la XV stagione dei concerti
dell’Ensemble Seicentonovecento

La stagione di concerti che l’Ensemble Seicentonovecento, residente nella spettacolare VILLA LANTE al Gianicolo, realizza dal 2002 anche con artisti ospiti e compositori illustri, ogni anno dà nuovi e preziosi frutti: nella scoperta di rarità musicali di ieri e di oggi, nell’intenso “dialogo” fra Italia e Finlandia, nel rievocare, intorno al pianoforte Pleyel (1866) di Liszt, la vita culturale della Roma fra ’800 e ’900 e dei prestigiosi frequentatori della leggendaria casa sul Gianicolo.
Leggi tutto il Calendario

<strong>Nicola Vaccaj</strong>

Nicola Vaccaj

L’allievo prediletto di Paisiello

Al Conservatorio "San Pietro a Majella" e alla Reggia di Capodimonte di Napoli, dal 7 al 10 maggio 2016, nell’ambito delle celebrazioni del secondo centenario della morte di Giovanni Paisiello, un Seminario e due Conferenze-Concerto a cura di Flavio Colusso sull’importanza e l’attualità del celebre "Metodo di Canto italiano" di Nicola Vaccaj (Tolentino 1790-Pesaro 1848), l’allievo prediletto di Paisiello.
Leggi di più

<strong>Giornate carissimiane 2016<br /></strong>

Giornate carissimiane 2016

"nei luoghi del Maestro"

Dal 17 al 19 aprile 2016, per le consuete Giornate carissimiane, si aprono "i luoghi del Maestro": il Palazzo e la Basilica di Sant’Apollinare e l’Oratorio del SS.mo Crocifisso. Nella ricorrenza della nascita del compositore, le "Giornate" sono un appuntamento annuale nei luoghi dove visse e operò e dove è sepolto Giacomo Carissimi: un momento di incontro e confronto per approfondire la conoscenza di uno dei più grandi musicisti della storia della musica, la cui altissima figura sfuma in un’aura mitica. Un’occasione, inoltre, per ascoltare rare pagine di musica, alcune in prima moderna.
Leggi di più

Camillo Faverzani<br /><strong>Ginevra e il Cardinale</strong>

Camillo Faverzani
Ginevra e il Cardinale

Libretti italiani da Salieri a Ponchielli

Roma, mercoledì 11 maggio ore 16:30. Presentazione del nuovo libro di Camillo Faverzani sulla librettistica d’Opera, edito dalla LIM. Con l’autore ne parleranno Flavio Colusso, Carla Conti, Roberto Giuliani ed Emilia Pantini. Saranno eseguite all’arpa alcune Fantasie su temi di opere del XIX secolo. Musicaimmagine, il Conservatorio "S. Cecilia" di Roma e il Conservatorio "N. Sala" di Benevento sono graditi ospiti della Società Geografica Italiana ONLUS che si ringrazia, unitamente al CNR. Aula Giuseppe Dalla Vedova di Palazzetto Mattei - Villa Celimontana, via della Navicella 12. INGRESSO LIBERO
Leggi di più

<strong>Trent’anni insieme a<br />Giacomo Carissimi</strong>

Trent’anni insieme a
Giacomo Carissimi

Concerti, pubblicazioni, conversazioni, funzioni liturgiche, nel trentennale di iniziative intorno alla figura e all’opera di Giacomo Carissimi (1605 – 1674)

Era il 1983 quando Flavio Colusso e Andrea Coen iniziavano l’avventura carissimiana con gli studi, i primi concerti, le registrazioni. Oggi, dopo i grandi successi internazionali, gli eventi del IV Centenario del 2005, il nuovissimo Arion Romanus in 3 CD e la riedizione dell’Integrale degli Oratori in 9 CD per la Brilliant Classics rilanciano verso i nuovi progetti concertistici e discografici.
Leggi di più

<strong>il "Mardocheo" a Catania<br /></strong>

il "Mardocheo" a Catania

al Festival "Magie Barocche" 2015

L’esaltazione di Mardocheo di Giuseppe Geremia ritorna a Catania: stesso luogo e stessa data del 1776.
L’Ensemble Seicentonovecento diretto da Flavio Colusso con i solisti Maria Chiara Chizzoni, Paola Cigna, Elena Cecchi-Fedi, Arianna Miceli, Antonio Giovannini, interpreta l’Historia biblica musicata dal M° di cappella catanese. La "Magia barocca" avviene al Festival internazionale del Val di Noto: Catania, lunedì 14 settembre, ore 20:30 nella monumentale Chiesa di S. Nicola l’Arena. La sera successiva, stesso luogo e stessa, ora concerto per tre organisti: Alessandro Albenga, Andrea Buccarella, Flavio Colusso suonano insieme sul "magico" strumento di Donato del Piano (1767) che possiede tre Anime nello stesso Corpo. Musiche di Piccinni, Geremia, Bellini e, in prima assoluta, il nuovo "Trittico catanese" di Colusso.

<strong>Giornate carissimiane 2015</strong>

Giornate carissimiane 2015

Istituite nel 2013, le “Giornate carissimiane” nella ricorrenza della nascita del compositore sono un appuntamento annuale nei luoghi dove visse e operò e dove è sepolto, un momento di incontro e confronto per approfondire la conoscenza di uno dei più grandi musicisti della storia della musica, la cui altissima figura sfuma in un’aura mitica. Corteggiato in tutta Europa, Giacomo Carissimi rimase tutta la vita all’Apollinare come maestro del Collegio Germanico-Ungarico di Roma; dotato di un carisma assai superiore a quello dei suoi contemporanei, Kircher lo descrive “capace di trasportare gli animi verso qualunque sentimento”. Un’occasione, inoltre, per ascoltare rare pagine di musica, alcune in prima moderna.
Leggi di più

<strong>Mädchenchor Hannover</strong><br />50 ragazze per noi, in concerto

Mädchenchor Hannover
50 ragazze per noi, in concerto

domenica 25 ottobre, ore 17:00
Chiesa di Santa Maria dell’Anima

Il Mädchenchor Hannover  è uno dei cori femminili giovanili più importanti al mondo, invitato in Europa, Russia, Stati Uniti, Israele, Brasile, Cile, Giappone e Cina e vincitore di numerosi premi internazionali. Nella chiesa teutonica di S. Maria dell’Anima a Roma, oltre cinquanta ragazze dai tredici ai vent’anni, dirette da Gudrun Schröfel eseguono musiche dal ‘600 ai nostri giorni: di Caplet, Cozzolani, Koerppen, Kössler, Fauré, Haydn, Holst, Pärt, Poulenc, Penderecki, Rheinberger, Schubert. INGRESSO LIBERO
Leggi di più

<strong>Sibelius e l’Italia 2015</strong><br />un anno di concerti, mostre, film, convegni, seminari

Sibelius e l’Italia 2015
un anno di concerti, mostre, film, convegni, seminari

Anche nel SECONDO SEMESTRE proseguono le iniziative dell’Anno sibeliano in Italia : al Teatro la Fenice di Venezia (Sale Apollinee, 21 luglio); a Torre del Lago, per il 61° Festival Pucciniano (dal 27 al 31 agosto); a Milano, con l’Orchestra LaVerdi (17, 18, 20 settembre / 11, 13 dicembre).
In ottobre, numerose iniziative in diverse città: a Rapallo/S. Margherita Ligure, il Festival "Sibelius nel Golfo del Tigullio” (dal 9 al 12); a Roma, il Convegno di studi interdisciplinari (Accademia di Santa Cecilia-Conservatorio-Villa Lante al Gianicolo, 28, 29, 30) e due Concerti (28, 29); al Museo della Musica di Bologna (8 dicembre) e a Roma, ancora a Villa Lante (9 dicembre), L’Orecchio di Giano celebra il compleanno sibeliano con l’evento “Happy birtday Jean Sibelius!”.
Leggi di più

<strong>Jan Jiracek von Arnim e il pianoforte di Liszt .2<br /></strong>

Jan Jiracek von Arnim e il pianoforte di Liszt .2

sono aperte le iscrizioni alla Masterclass 2015 "La mia piccola Scuola Romana"

Ritorna a grande richiesta a Villa Lante al Gianicolo Jan Jiracek von Arnim - considerato dal BBC Music Magazine uno dei pianisti più importanti della sua generazione, vincitore di concorsi come il Busoni, il Maria Canals e il Van Cliburn - per la seconda volta a Roma sul pianoforte Pleyel donato da Liszt a M.me Helbig per quella che lo stesso compositore definì "La mia piccola Scuola Romana".
Il concerto del 26 novembre sarà preceduto da un appuntamento didattico di alto profilo: gli interessati possono iscriversi come effettivi o uditori compilando la scheda apposita.
Leggi di più

<strong style="border: 0px; margin: 0px; padding: 0px;">Sibelius e l’Italia 2015</strong>

Sibelius e l’Italia 2015

Iniziative culturali e scientifiche in occasione del 150° anniversario della nascita di Jean Sibelius

Nel 2015 si celebra anche in Italia l’anniversario della nascita di Sibelius (1865-1957): una mostra, film, concerti, seminari, un Convegno internazionale di studi interdisciplinari su uno degli uomini più rappresentativi della Finlandia.
Promosso dall’Ambasciata di Finlandia, dall’Institutum Romanum Finlandiae e da Musicaimmagine, "Sibelius e l’Italia" è realizzato in collaborazione con Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Teatro La Fenice di Venezia, Fondazione Festival Pucciniano, Museo e Biblioteca della musica di Bologna, Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e molte altre istituzioni.
Leggi di più

<strong>Basso virtuoso & terribile! </strong><strong>...and friends.</strong><br />omaggio ad Aurio Tomicich<br />October 11th, 22:30 on <a href="http://goo.gl/PqZpqp" target="_blank">Radio3Suite</a>

Basso virtuoso & terribile! ...and friends.
omaggio ad Aurio Tomicich
October 11th, 22:30 on Radio3Suite

L’Ensemble Seicentonovecento ha inaugurato a Trieste il festival di musica antica WunderKammer, in collaborazione con L’Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica et Moderna Musica. Virtù e virtuosismo, amore e terrore si contendono il campo di questi differenti “quadri” barocchi, nei quali la parola è la chiave di tutto: la voce è il vero strumento dell’uomo e con il canto essa può dar vita al Verbo di Dio, al grido della Natura, e al sibilo di Satana, incarnandosi ora in versi narrativi, ora in lirici squarci di luce altissima, ora in fragori profondi.
Leggi di più

<strong>Feste Musicali Jacopee 2015</strong>

Feste Musicali Jacopee 2015

dal 22 al 25 luglio

Nella Basilica di San Giacomo in Augusta di Roma, luogo di eccezionali risonanze e memorie legato all’accoglienza dei viandanti e dei pellegrini nell’antico Ospedale “degli incurabili”, in occasione della “Festa di san Giacomo” Messe inedite, Vespri solenni concertati e Concerti spirituali fra cui l’appuntamento con il "Labyrinthus", nel 2015 dedicato a san Filippo Neri nel V centenario della nascita. Realizzati con la Cappella Musicale di San Giacomo e illustri ospiti, gli eventi hanno per protagonista la musica come medicina dell’anima e del corpo, la quale avvicina persone, luoghi, tempi e rende possibili armonie altrimenti “dissonanti”.
Leggi tutto

<strong>Pietro Mascagni 2015 </strong>

Pietro Mascagni 2015 

Iniziative per ricordare il grande compositore a settanta anni dalla morte

Nel 2013 la ricorrenza dei 150 anni dalla nascita, nel 2015 quella dei 70 dalla morte del grande livornese: numerose le iniziative patrocinate dal Comitato Promotore Maestro Pietro Mascagni, tra cui una mostra a Pechino e a Varsavia, il libro “Mascagni forever” (Sillabe edizioni), la riedizione per Brilliant Classics della prima registrazione mondiale (Musicaimmagine, 1991) della "Messa di Gloria", la terza edizione del "Concorso Internazionale di Composizione di Musica Sacra Papa Benedetto XVI" - dedicato nel 2015 a Mascagni - e molte altre.

<strong>Il Combattimento spirituale:</strong> <strong>ieri e oggi</strong>

Il Combattimento spirituale: ieri e oggi

Concerto dell’Ensemble Seicentonovecento e conversazione con Franco Cardini

Nella Sala Accademica del Pontificio Istituto di Musica Sacra a Roma, il 26 novembre 2014, è stato presentato il volume degli Atti del Convegno di studi (Otranto e Napoli, 2010) su Lorenzo Scupoli e il suo tempo (Lecce, Ed. Grifo, 2014).  I curatori del volume e gli autori, tra i quali lo stesso Cardini, sono intervenuti sulle tematiche trattate nel libro che contiene anche le partiture dei brani composti per il IV centenario dello Scupoli .
Leggi di più

<strong>La via dell’Anima</strong><br />concerto ...da Hannover a Roma

La via dell’Anima
concerto ...da Hannover a Roma

Primo appuntamento 2015 del progetto “La via dell’Anima, i tesori musicali della Collezione Santini di Münster”, martedì 3 febbraio alle ore 20:30, in Santa Maria dell’Anima (via di S. Maria dell’Anima, 65), con il concerto del Norddeutscher Figuralchor diretto da Jörg Straube.
Il coro tedesco vincitore di numerosi premi internazionali, interpreta, insieme alla Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima, musiche di autori contemporanei e preziose partiture del Sei-Settecento di raro ascolto, provenienti dalla Collezione Santini di Münster.
Leggi di più

<strong>Salotto Helbig 2014</strong>

Salotto Helbig 2014

Finale con sorpresa per la tredicesima edizione de "L’Orecchio di Giano" a Villa Lante al Gianicolo

Il "Weihnachtslied" di Franz Liszt - del quale è stato rintracciato da Marco Beghelli l’autografo con la dedica a Nadine Helbig, pubblicato poi in fac-simile nei Quaderni della Fondazione Istituto Liszt di Bologna - è stato eccezionalmente eseguito sul manoscritto autografo di Liszt, portato a sorpresa al concerto da Nadia Morani, pronipote di Nadine Helbig !
Leggi di più

<strong>Jan Jiracek von Arnim<br />e il pianoforte di Liszt<br /></strong><strong></strong>

Jan Jiracek von Arnim
e il pianoforte di Liszt

Grande successo a Villa Lante al Gianicolo per Jan Jiracek von Arnim - considerato dal BBC Music Magazine uno dei pianisti più importanti della sua generazione, vincitore di concorsi come il Busoni, il Maria Canals e il Van Cliburn - per la prima volta a Roma sul pianoforte Pleyel donato da Liszt a M.me Helbig per quella che lo stesso compositore definì "La mia piccola Scuola Romana".
Leggi tutto

<strong>La nuova opera di Flavio Colusso incorona Wagner e d’Annunzio</strong>

La nuova opera di Flavio Colusso incorona Wagner e d’Annunzio

Il Lauro del Gianicolo, morte di Riccardo Wagner a Venezia. Composta con il patrocinio della Fondazione “il Vittoriale degli Italiani” e del Comitato “d’Annunzio 150” celebra insieme il secondo centenario della nascita di Wagner e il centocinquantesimo della nascita e settantacinquesimo della morte di Gabriele d’Annunzio. l’opera prende spunto dalle vicende storiche e autobiografiche dell’imaginifico poeta pescarese – narrate nel romanzo “Il Fuoco” (1900), ambientato a Venezia nell’anno della morte di Wagner.
Leggi tutto

<strong>59° Festival Pucciniano: </strong><strong>Omaggio a Mascagni e Puccini</strong>

59° Festival Pucciniano: Omaggio a Mascagni e Puccini

Grande successo per il concerto "Omaggio a Mascagni e Puccini" con il Coro e l’Orchestra del Festival e i solisti Sergio Escobar e Luigi De Donato, diretti da Flavio Colusso. "Ambientato" fra Tosca e Cavalleria, il programma ha presentato la “Recondita armonia di bellezze diverse” dello stesso Colusso (ed. Musicaimmagine) - nella nuova versione creata su commissione del Festival - e la “Messa di Gloria” di Mascagni (ed. Curci) - partitura che è cuore dell’ispirazione giovanile mascagnana per il suo capolavoro teatrale che si svolge drammaturgicamente intorno alla S. Messa di Pasqua (Messa di risurrezione ovvero “di gloria”).
Leggi tutto

<strong>Carissimi: Complete motets of </strong><strong>Arion Romanus<br /></strong>Brilliant Classics 3 CD

Carissimi: Complete motets of Arion Romanus
Brilliant Classics 3 CD

I solisti dell’Ensemble Seicentonovecento sono i protagonisti dei 28 mottetti di Arion Romanus : definite nella dedica della stampa del 1670 «composte di arte e singolare dolcezza miste insieme», queste composizioni virtuosistiche da una a cinque voci, violini e Bc costituiscono una mirabile sintesi delle qualità compositive e dell’arte magistrale di Carissimi. La raccolta, stampata a Costanza vivente l’autore e conservata in copia unica presso la Biblioteca Centrale di Zurigo, già nella scelta del titolo è una testimonianza della enorme fama e considerazione del musicista, fra i più celebrati del suo tempo in tutta l’Europa.

<strong>Carissimi: Complete Oratorios<br /></strong>Brilliant Classics 9 CD

Carissimi: Complete Oratorios
Brilliant Classics 9 CD

Dopo quasi venti anni la Brilliant Classics pubblica nuovamente la storica interpretazione carissimiana dell’Ensemble Seicentonovecento diretto da Flavio Colusso.

<strong>Tianjin May Festival (China)</strong>

Tianjin May Festival (China)

Grande entusiasmo e accoglienza da parte del pubblico cinese per il concerto dell’Ensemble Seicentonovecento al Tianjin May Festival.
L’evento con musiche di Giacomo Carissimi, Alessandro Scarlatti, Alessandro Stradella e Flavio Colusso, rientrava nelle manifestazioni celebrative dei "Trent’anni insieme a Giacomo Carissimi" che Musicaimmagine sta realizzando dal 2013.
Leggi tutto

<strong>Il trionfale ritorno del Mardocheo<br /></strong>La riscoperta del compositore catanese<br />Giuseppe Geremia

Il trionfale ritorno del Mardocheo
La riscoperta del compositore catanese
Giuseppe Geremia

I confini del Barocco Festival della Val di Noto, Roma, Oratorio del Caravita (Mario Dal Bello, 9 ottobre 2014 - Città Nuova)
Nel 1776 Giuseppe Geremia ha composto l’oratorio “L’Esaltazione di Mardocheo” per la cattedrale di Catania. E Flavio Colusso l’ha riproposto dopo secoli a Roma con una esecuzione che desta stupore: musica frizzante, decisa, melodiosa, recitativi dolci e drammatici insieme – da cui il catanese Bellini deve aver attinto più di qualcosa – arie fantasiose, suoni turgidi e lucenti che ricordano Paisiello, Piccinni e Jommelli, ossia la grande “scuola napoletana” che ha insegnato all’Europa, Mozart compreso, e non solo l’opera ma la sinfonica. L’episodio biblico, dal libro di Ester, con la gloria del perseguitato Mardocheo, è affidato a voci notevoli: il contraltista Antonio Giovannini – una meraviglia per estensione, timbro, fraseggio - , ai soprani Maria Chiara Chizzoni – aerea – e Paola Cigna, al tenore Anicio Zorzi Giustiniani. L’Ensemble Seicentonovecento, con strumenti originali, esegue un lavoro che si vorrebbe riascoltare ancora per risentire le acrobazie della tromba, la tempesta dei timpani, i lampi dei violini e quegli oboi dal suono di miele. Dalla Sicilia ci raggiunge, grazie al Festival, un raggio di un patrimonio d’arte ricchissimo, tutto da esplorare.