Ita / Eng

Musicaimmagine - Logo

#Carissimi350
350° anniversario della morte
Giornate carissimiane 2024

Giacomo Carissimi Maestro dell’Europa Musicale
concerti, incontri di studio, edizioni, funzioni liturgiche

Giornate carissimiane - nei luoghi del Maestro / 2024 
#Carissimi350

Nel 2024 ricorre il 350° anniversario della morte di Giacomo Carissimi [Marino, 18 aprile 1605 –  Roma, 12 gennaio 1674], universalmente riconosciuto come uno dei più grandi musicisti della storia, “padre dell’Oratorio musicale e della Cantata da camera”. L’Ensemble Seicentonovecento diretto da Flavio Colusso, fin dagli anni ‘80 si dedica alla diffusione e valorizzazione della figura e dell’Opera musicale di Carissimi e, insieme alla Cappella Musicale di S. Maria dell’Anima, il 7 novembre 2023 ha dato il via alle celebrazioni con due spettacolari oratori (Sponsa canticorum e Vanitas vanitatum) nell’ambito del XXII Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra. Intorno alla data della ricorrenza della morte (12 gennaio 2024), tre giornate sviluppano un percorso tematico nei luoghi dove il Maestro visse e operò, percorso che proseguirà anche nel resto dell’anno, con diverse iniziative.

Commenti della Stampa internazionale
> ARCHIVIO e itinerario culturale della rete "nei luoghi del Maestro"
> PDF Programma di sala
....................................................................................................
martedì 7 novembre 2023, ore 21:00
ROMA, Chiesa di Sant’Ignazio / XXII Festival di Musica e Arte Sacra
G. Carissimi, "L’Esercizio dell’Oratorio"
Ensemble Seicentonovecento / Cappella Musicale di S.Maria dell’Anima
....................................................................................................
venerdì 12 gennaio 2024, ore 18:00
ROMA, Basilica di Sant’Apollinare
con la meditazione spirituale di S.E.mons. Daniele Libanori
G. Carissimi, "Quid agis cor meum"
Ensemble Seicentonovecento / Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima
....................................................................................................
sabato 13 gennaio, ore 18:00
ROMA, Oratorio del SS.mo Crocifisso
Posa della Targa commemorativa
Conferenza di Claudio Strinati
....................................................................................................
domenica 14 gennaio, ore 19:30
ROMA, Chiesa Teutonica di S. Maria dell’Anima
G. Carissimi, "Missa à 8" e Mottetti
Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima
....................................................................................................
domenica 4 febbraio, ore 10:00
ROMA, Chiesa Teutonica di S. Maria dell’Anima
G. Carissimi, "Missa à 8" e Mottetti
Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima
....................................................................................................
giovedì 18 aprile, ore 18:00
ROMA, Basilica di Sant’Apollinare
G. Carissimi, "Laudemus virum"
Ensemble Seicentonovecento
....................................................................................................
domenica 21 aprile ore 10:00
ROMA, Chiesa Teutonica di S. Maria dell’Anima
J.C.Kerll, Missa "Non sine quare" - G. Carissimi, Mottetti
Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima
....................................................................................................
martedì 23 luglio, ore 19:30
ROMA, Basilica di S. Giacomo in Augusta
Concerto spirituale "Labyrinthus"
G. Carissimi, "Ars Cantandi", Testi di p.Paolo Segneri sj. (nel IV centenario della nascita (1624)
Cappella Musicale di San Giacomo
....................................................................................................
mercoledì 24 luglio, ore 18:30
ROMA, Basilica di S. Giacomo in Augusta
G. Carissimi, Vespri concertati "In vigilia S.cti Jacobi"
Cappella Musicale di San Giacomo
....................................................................................................
martedì 10 settembre, ore 20:30
GENOVA, Palazzo Tursi / XXXI Festival "Le vie del Barocco"
"Ardes est cor meum" - Mottetti, Cantate, Madrigali di G. Carissimi e F. Colusso 
Ensemble Seicentonovecento
....................................................................................................
gennaio-aprile / settembre-ottobre:
Lab-Oratorio interdisciplinare
“Seicentonovecento. Nei luoghi del Maestro”


#carissimi350
Quaranta anni insieme a Giacomo Carissimi !

Istituite da Musicaimmagine nel 2013 per festeggiare i trent’anni di attività di Flavio Colusso e l’Ensemble Seicentonovecento intorno all’opera di Giacomo Carissimi [Marino, 18 aprile 1605 - Roma, 12 gennaio 1674], le Giornate carissimiane sono appuntamenti “nei luoghi del Maestro” dove visse, operò ed è sepolto e, nel 2023, hanno celebrano i 40 anni di tale percorso. Momenti di incontro e confronto per approfondire la conoscenza di uno dei più grandi musicisti della storia la cui altissima figura sfuma in un’aura mitica, le Giornate sono inoltre occasione per ascoltare rare pagine di musica, alcune in prima esecuzione, celebrare le «Messe per l’anima sua» richieste da Carissimi in punto di morte, e visitare luoghi di particolare interesse storico-artistico. Carissimi, dopo i primi incarichi a Tivoli e ad Assisi, divenne maestro di cappella di Sant’Apollinare a Roma e del Collegio Germanico, da cui la sua fama di compositore e didatta si sparse in tutto il mondo. Corteggiato dai regnanti d’Europa, fra i quali la regina Christina di Svezia che lo nominò “Maestro di cappella del concerto di Camera” della sua corte romana, Carissimi volle rimanere sempre al Collegio dell’Apollinare. I numerosi allievi e ammiratori copiarono centinaia di sue composizioni che si trovano oggi in molte biblioteche del mondo ma nessun autografo del Maestro sembra essere giunto fino a noi. Dotato di un carisma assai superiore a quello dei suoi contemporanei - Kircher lo descrive nel 1650 «capace di trasportare gli animi verso qualunque sentimento».
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le istituzioni scientifiche e culturali collegate al progetto "Giacomo Carissimi Maestro dell’Europa Musicale" e al più recente progetto "La via dell’Anima", incentrato sui manoscritti musicali della collezione di Fortunato Santini della Diözesanbibliothek di Münster.

Direzione artistica e Programmazione
Flavio Colusso [direttore artistico]
Andrea Coen [consulente]

Area Studi e Ricerche
Maurizio Pastori
Luca Polidoro
Luca Trombetta
Luigi Verdi

Produzione e Organizzazione
Silvia De Palma
Giuseppe Colliva
Guido Galterio
Renato Giuliani

Stampa e Comunicazione
Isabella Grimaldi
Paolo Maria Vitiello


.........................................................
MUSICAIMMAGINE in collaborazione con :
Ministero della Cultura, Roma Capitale, Comune di Marino, Comune di Tivoli, Comune di Assisi, Diocesi di Roma, Diocesi di Tivoli e Palestrina, Capitolo della Cattedrale di San Rufino, Pontificio Istituto Teutonico di S. Maria dell’Anima, Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima, Ensemble Seicentonovecento, Cappella Musicale di San Giacomo, Cappella Musicale della Cattedrale di Assisi, DHI-Istituto Storico Germanico di Roma, The Musicians of the King’s Road (Finlandia), Pontificio Istituto di Musica Sacra, Basilica di Sant’Apollinare, Pontificio Collegio Germanico-Ungarico, Oratorio del SS.mo Crocifisso, IISM-Istituto Italiano per la Storia della Musica, Fondazione G. Pierluigi da Palestrina, IBIMUS-Istituto di Bibliografia Musicale, Festival Int. le di Musica Sacra di Pordenone, La via dell’Anima, Amici della Musica di Tivoli, Diözesanbibliothek di Münster, Università di Osnabrück, Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra, Festival "Le vie del barocco" di Genova, Centro di Studi per la Storia e l’Immagine di Roma