Ita / Eng

Musicaimmagine - Logo

INFO e TICKETS

.................................................................................
I CONCERTI A VILLA LANTE AL GIANICOLO
Roma, passeggiata del Gianicolo, 10  (bus 870 - 115)

BIGLIETTI / TICKETS
>intero/full price =Euro 20,00
>ridotto speciale studenti del Conservatorio "S. Cecilia" di Roma =Euro 5,00

.................................................................................
I CONCERTI A VILLA GIULIA
Roma, p.le di Villa Giulia 9

Biglietto concerto €16,00 + €4 ingresso ai giardini

[Giardino - Portico a emiciclo del Museo Nazionale Etrusco]

Per informazioni e altre modalità di biglietteria e abbonamento al Museo consulta il sito:
www.museoetru.it/prepara-la-visita#biglietteria

.................................................................................
eventi realizzati nel rispetto delle vigenti norme anti Covid-19
prenotazione obbligatoria / advance booking
+39.328.6294500 | info@musicaimmagine.it


SOSTIENI ANCHE TU L’ORECCHIO DI GIANO
Amico sostenitore: donazione da 250,00 Euro (1 abbonamento, 8 CD) 
Amico benemerito: donazione da Euro 500,00 Euro (2 abbonamenti, 16 CD) 

ALBO D’ORO
Amici benemeriti:
Giovanni Eder, Maria Teresa Giancola, Silvana Ribacchi, Grazia & Forese Salviati,
+Giovanni Sbaffoni, +Claudio Ledda, +Bianca Maria Radaelli Molinari Pradelli,

Vedi il CALENDARIO della XXI Stagione

> PDF della Locandina 2022

> PDF del Programma GENERALE 2022

> INAUGURAZIONE 5 maggio 2022

...............................................................................................
La XXI stagione di concerti dell’Orecchio di Giano dell’Ensemble Seicentonovecento, residente a VILLA LANTE al Gianicolo dell’Institutum Romanum Finlandiae: eventi alla scoperta di rarità musicali di ieri e di oggi con artisti e compositori illustri ospiti dell’Ensemble fondato e diretto da Flavio Colusso e da sempre impegnato nella rivisitazione del passato e nell’esecuzione di nuove opere. 
Prosegue il progetto #iNavigantiDelTempo nella splendida sede di VILLA GIULIA, che crea un ulteriore ideale ponte tra il monte del Gianicolo e la valle della Città Eterna.

> così su "Amadeus" 2020

Ogni anno nuovi e preziosi frutti: nell’intenso “dialogo” tra Italia e Finlandia, nel rievocare, intorno al pianoforte Pleyel di Liszt, la vita culturale della Roma fra Ottocento e Novecento e dei prestigiosi frequentatori della leggendaria casa sul Gianicolo.
"Hinc totam licet aestimare Romam" (da qui si può ammirare tutta Roma), scriveva Marziale: il ciclo di concerti bi-fronte invita ad affacciarsi sul panorama più vasto della Città e ad “ascoltare” estendendo Vista e Udito dal passato al futuro, dall’esterno all’interno, dal conosciuto all’incognito.

The XXI edition of L’Orecchio di Giano: Dialogues between Ancient & Modern Music. The season of concerts by the Ensemble Seicentonovecento bears new and precious fruits: concerts, this year to the discovery of rare music of yesterday and today with numerous artists and composers, illustrious guests of the Ensemble founded and directed by Flavio Colusso, who has always been involved in revisiting the past and performing new works.
"Hinc totam licet aestimare Romam" (from here you can admire the whole of Rome), as Martial wrote of the Janiculum, and the cycle of double faced concerts enables us to look out over the panorama of the Eternal City and to listen “from new directions”, to extend Sight and Hearing from the past to the future, from the inside to the outside, from the known to the unknown.

INFO e TICKETS