Ita / Eng

Musicaimmagine - Logo

L’Orecchio di Giano 2021 a Villa Giulia
Dialoghi della Antica et Moderna Musica
dal 12 giugno al 9 ottobre


MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA
INSTITUTUM ROMANUM FINLANDIAE
ENSEMBLE SEICENTONOVECENTO
MUSICAIMMAGINE

I concerti dell’Ensemble Seicentonovecento

Flavio Colusso
Direttore artistico e musicale

INFO & TICKETS

> Newsletter


La XX stagione di concerti dell’Orecchio di Giano dell’Ensemble Seicentonovecento, residente a VILLA LANTE al Gianicolo dell’Institutum Romanum Finlandiae: eventi alla scoperta di rarità musicali di ieri e di oggi con artisti e compositori illustri ospiti dell’Ensemble fondato e diretto da Flavio Colusso e da sempre impegnato nella rivisitazione del passato e nell’esecuzione di nuove opere. 
Proseguono i progetti: #MitoStoria&SognoDiFarinelli, anche al MUSEO DELLA MUSICA di Bologna e, nella splendida sede di VILLA GIULIA, #iNavigantiDelTempo che crea un ulteriore ideale ponte tra il monte del Gianicolo e la valle della Città Eterna.

> così su "Amadeus" 2020

Ogni anno nuovi e preziosi frutti: nell’intenso “dialogo” tra Italia e Finlandia, nel rievocare, intorno al pianoforte Pleyel di Liszt, la vita culturale della Roma fra Ottocento e Novecento e dei prestigiosi frequentatori della leggendaria casa sul Gianicolo.
"Hinc totam licet aestimare Romam" (da qui si può ammirare tutta Roma), scriveva Marziale: il ciclo di concerti bi-fronte invita ad affacciarsi sul panorama più vasto della Città e ad “ascoltare” estendendo Vista e Udito dal passato al futuro, dall’esterno all’interno, dal conosciuto all’incognito.

The XX edition of L’Orecchio di Giano: Dialogues between Ancient & Modern Music. The season of concerts by the Ensemble Seicentonovecento bears new and precious fruits: concerts, this year to the discovery of rare music of yesterday and today with numerous artists and composers, illustrious guests of the Ensemble founded and directed by Flavio Colusso, who has always been involved in revisiting the past and performing new works.
"Hinc totam licet aestimare Romam" (from here you can admire the whole of Rome), as Martial wrote of the Janiculum, and the cycle of double faced concerts enables us to look out over the panorama of the Eternal City and to listen “from new directions”, to extend Sight and Hearing from the past to the future, from the inside to the outside, from the known to the unknown.
 

VILLA GIULIA
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
ROMA, piazzale di Villa Giulia, 9

PALAZZO SANGUINETTI
Museo della Musica
BOLOGNA, strada maggiore, 34  


C A L E N D A R I O   2021

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 12 giugno
Händel a Roma
Maria Chiara Chizzoni, soprano | Antonio Giovannini, contraltista
Ensemble Seicentonovecento | dir. al cembalo, Flavio Colusso

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 19 giugno
Intorno a Sibelius.1
Eeva Havulehto, pianoforte
musiche di : J. Sibelius, D. Scarlatti, Seppo Torvikoski 

in collaborazione con Sibelius Society Italia

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 3 luglio  
Quo vadis? 
Film muto di Gabriellino d’Annunzio e Georg Jacoby
con la nuova colonna sonora di Antonio Coppola | Antonio Coppola, pf 
  
in collaborazione con : Fondazione Palestrina, Lichtspiel Entertainment
nell’ambito di : Sulle orme del Palestrina, La via dell’Anima

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 10 luglio
Intorno a Sibelius.2
Annemarie Åström, violino | Anna Kuvaja, pianoforte
musiche di : N.W. Gade, J.M. Kraus, Fanny Mendelssohn, Mendelssohn, Mozart, Sibelius 

in collaborazione con Sibelius Society Italia

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 17 luglio
Die schöne Müllerin
Erik Rousi, basso | Niels Muus, pianoforte
musiche di : Franz Schubert (1797-1828)

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 18 settembre
Titolo da definire
... | ...
musiche di : 

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 25 settembre
La vigna di papa Giulio e il Palestrina 
Incontro con Johann Herczog e Flavio Colusso 
Ensemble Seicentonovecento | dir. Flavio Colusso 
  
in collaborazione con : Fondazione Palestrina, Lichtspiel Entertainment
nell’ambito di : Sulle orme del Palestrina, La via dell’Anima 

...............................................................................................
VILLA GIULIA, sabato 9 ottobre
Uuno/121
Eero Kesti, viola | Esa Ylönen, pianoforte
musiche di : Uuno Klami (1900-1961), Eero Kesti


FUORI SEDE & FUORI ABBONAMENTO
..............................................................................................
PALAZZO SANGUINETTI, data da definire
BOLOGNA, Museo della Musica 
Mito, Storia & Sogno di Farinelli .4 / Le Arie per Farinelli
Antonio Giovannini, contraltista
Ensemble Seicentonovecento | dir. al cembalo, Flavio Colusso  
musiche di : R. Broschi, Hasse, Porpora, Scaccia

in collaborazione con il Centro Studi Farinelli di Bologna
nell’ambito del progetto Mito, Storia & Sogno di Farinelli 

il concerto è preceduto (ore 16:00) dalla 
PRESENTAZIONE del volume degli Atti dell’omonimo Convegno internazionale di studi svoltosi a Bologna nel 2018 in occasione del ventennale del Centro Studi Farinelli, pubblicato dalla LIM in collaborazione con il R. Collegio di Spagna.

<strong>L’Orecchio di Giano 2021 a Villa Giulia</strong><br />Dialoghi della Antica et Moderna Musica<br />dal 12 giugno al 9 ottobre